Saggi Giornali Favole II

INCIPIT

I Luigi di Francia

Eros e Priapo

Il guerriero l'amazzone, lo spirito della poesia nel verso immortale del Foscolo

Giornale di guerra e di prigionia



SCHEDE AUTOBIOGRAFICHE

 

I

I natali di CARLO EMILIO GADDA si perdono nella notte dei tempi: le schede anagrafiche dicono Milano 14 novembre 1893 ore 6, via Alessandro Manzoni numero 3, terzo piano.

 

II

È nato a Milano quattordici giorni avanti la caduta del Ministero Giolitti, del primo.

 

III

Nato a Milano il 14 novembre 1893 da genitori lombardi (nonno materno ungherese, Giovanni Lehr, funzionario dell'Impero austro-ungarico) il Gadda ha nella sua ascendenza paterna il sangue dei Ripamonti (Manzoni, Promessi sposi) e nella ascendenza materna quello dei Luini: Gadda, nome diffuso in Val d'Olona, sarebbe di origine spagnola, con un d solo: Gada.