RACCONTO ITALIANO DI IGNOTO DEL NOVECENTO (CAHIER D'ÉTUDES)

Torino, Einaudi, 1983 ("Einaudi Letteratura", 73), XXXVI-383 pagine, 21 cm, con 1 tavola fuori testo (pagina autografa del Cahier d'études), a cura di Dante Isella.


INCIPIT   |   TRAMA   |   PERSONAGGI   |   TRADUZIONI


Primo approccio alla narrativa di Gadda, stimolato nel 1924 da un premio letterario di Mondadori per un romanzo inedito.


Quarta di copertina
Il Racconto italiano di ignoto del Novecento, [...] sullo sfondo di un'Italia tra disordine e violenza, prima della resa al fascismo, si presenta oggi al lettore nella sua eccezionalità compositiva. Una storia, o meglio un intersecarsi di vicende, a cominciare da quella dei due protagonisti Grifonetto Lampugnani e Maria de la Garde, punteggiata di fatti di sangue, mettono in circolazione in queste pagine personaggi e figure che entrano ed escono di scena a seconda della loro posizione nella mente indecisa dell'autore-burattinaio. Veri e propri racconti a se stanti si staccano da questo poliedrico universo narrativo. Si coglierà l'autore in un dialogo con se stesso e con i motivi che lo spingono a costruire il proprio universo espressivo. [...]