Racconto italiano di ignoto del novecento

INCIPIT

In questo quaderno, a cominciare da oggi 24 marzo 1924, raduno idee, materiali, osservazioni, critiche, tentativi, che si riferiscano anche lontanamente a questo lavoro del romanzo. Sopra tutto, per quel che riguarda i tentativi, bisogna notare che potranno essere modificati, ripresi, tralasciati: spesso la composizione più felice è quella fatta a tentoni, lasciandosi andare. Ma poi bisogna sistemare.