La cognizione del dolore

PERSONAGGI

I villeggianti di Lukones e dintorni
GONZALO PIROBUTIRRO D'ELTINO: hidalgo-ingegnere.
ELISABETTA FRANÇOIS: madre di Gonzalo.
FRANCISCO PIROBUTIRRO: padre di Gonzalo.
I BERTOLONI: proprietari di Villa Maria Giuseppina.
CAVALIER TRABATTA
TERESA: moglie defunta del cavalier Trabatta.
I CARPIONI
I BROCCHI
I TERESOTTI
GLI AGOSTONI
I PONZONI
I TOLOMMEI
I BASTEIRO
LA VEDOVA CARPIONI
LE SAPÌE DE' SARACENI

Gli abitanti di Lukones e del Serruchon
FELIPE HIGUERÓA: medico.
PEPITA: figlia del medico Felipe Higueróa.
GIOVANNA: altra figlia del medico Felipe Higueróa.
CARLOTTA MORELLI: moglie del medico Felipe Higueróa.
GAETANO PALUMBO: vigilante del «Nistitúo de vigilancia para la noche».
MANGANONES: zio di Gaetano Palumbo.
DI PASCUALE: colonnello medico affittuario dei Bertoloni.
ROSA: moglie di Di Pascuale.
GIUSEPPE O JOSÉ: peone dei Pirobutirro.
GIUSEPPE O JOSÉ (detto Estrella): ex peone dei Pirobutirro.
BATTISTINA: domestica dei Pirobutirro.
CAROLINA: lavorante dei Pirobutirro.
PEPPA: lavandaia.
PEPPINO: fratello della lavandaia Peppa.
BEPPA O BEPPINA: pescivendola
GINA: sorella della pescivendola Beppa.
ANGELINO: nipote della pescivendola Beppa.
GIUSEPPINA O PINA: custode del cimitero.
BRUNO OLOCATI: guardia notturna di Trabatta.
ERMENEGILDO GOMEZ: guardia notturna di Trabatta, cugino di Bruno.
BATTISTA: domestico di Trabatta.
MANOEL TORRE: oste della trattoria «Alegre Corazón».
PEPITO: garzone della trattoria «Alegre Corazón».
DON GIUSEPPE: parroco.
PORONGA: falegname.
DOLORES GAMBERONI: segretaria del «Nistitúo de vigilancia para la noche».
LUIGINA: stiratrice.
GAETANINA: prepara conserve di pomodoro per la madre di Gonzalo.
MARIETTA
GIOVANNA
TEOTÓPULI: vende posate alla madre di Gonzalo.
BALÁNZAS: medico di Novokomi.  
OLIVA: medico di Novokomi.  
LODOMEZ: medico di Terepáttola.  
HUBERTO RAMIREZ Y FONSECA: maggiore generale dell'ospedale militare di Pastrufazio.  
PASTORINO: maresciallo dell'ospedale militare di Pastrufazio.
ZÈPPOLA: colonnello dell'ospedale militare di Pastrufazio.
FREGUGLIA: degente dell'ospedale militare di Pastrufazio.
HUITZILOPÓTLI (detto Pablo e Repeppe): indio nonagenario .
MIGUEL CICO: vetturiale
IL BATTA: vetturiale
JOSÉ INRUMADOR
FERNANDO EL GORDO
MINGO RUIZ
CARLOS LA TORRE
CARMELO DE PEPPE

I grandi del Maradagál
JUAN MUCENO PASTRUFACIO: il generale vittorioso della battaglia di Santa Rosa

     ed eroe della Reconquista.
CARLOS CAÇONCELLOS: grande epico, «aedo della Reconquista e della battaglia

     di Santa Rosa».
UGUIRRE: presidente del Maradagál.
CARLOS VENTURINI: positivista.
LUIS COROÑA: positivista.
JOSÉ BARRIENTO:positivista.
SAVERIO LOPEZ: autore dei Mirabilia Maragdagali.
GONZALO PIROBUTIRRO D'ELTINO: avo di Gonzales, governatore della Néa Keltiké

     nel XVII secolo.
COLOMBO: rettore della Facoltà della Scuola d'ingegneria di Pastrufazio.

Gli altri personaggi
RECALCATI: industriale di formaggini.
GIUSEPPE: zio di Gonzalo.
NEPOMUCENO: zio di Gonzalo.
GUTIERREZ: brigante contrabbandiere.
FILARENZO CALZAMAGLIA: rivoltoso dei tumulti di San Juan del 1688.
BORELLA: coltivatore di Lattuga.
TABACCHI: coltivatore di Lattuga.
PEDRONI: coltivatore di Lattuga.